15 giugno 2006

Mi ricordo il Mitico Thor

Mi ricordo il Mitico Thor, un fumetto della Marvel. La copertina lucida, coloratissima che preannunciava cosa sarebbe accaduto in quel numero. La grande scritta in cima: THOR. Non so perché quella copertina creava una specie di duplice attesa, per quello che stava per accadere in quel numero e per quello che sarebbe accaduto ancora nei numeri successivi. Non so se lo ricordate anche voi. E' un supereroe un po' atipico come i tanti lavoratori di oggi. Nasce nel 1962 grazie a Stan Lee e Jack Kirbi e prende le mosse dalla mitologia nordica legata al dio del tuono e del lampo. Io lo lessi fuori tempo. Ho un cugino di cinque anni più grande di me, lui lo leggeva al momento giusto ed io appresso, forse troppo presto. Diciamo che sono passata direttamente da Topolino a Thor e poi altri per arrivare successivamente a Linus. Ma tutto in anticipo. Thor era figlio del dio Odino (ma che razza di nome poi per il padre degli dei, per Zeus! mandato dal padre in punizione sulla Terra ad imparare unpo' di umiltà (!?). Comunque il Mitico Thor aveva la capacità per me affascinante di volare appeso ad un martello, ad un martello così pesante che lui era l'unico a poter sollevare. L'altra caratteristica affascinante era che lui volava appeso al legaccio di cuoio del martello che, fatto ancor più straordinario, non si spezzava! (Ricordo di Spalluzza)

4 Comments:

Blogger melpunk said...

era il mio eroe in assoluto. poi c'era hulk e devil e namor. non sopportavo invece capitan america.

12:52 AM  
Anonymous barbara said...

eh spalluzza, tradisci un occhio scientifico nell'osservazione sul laccio di cuoio! mamma quant'era bello il mitico thor.
ma non posso continuare a frequentare questo blog, il mio cuore subisce quotidiani scossoni!

2:17 AM  
Blogger yzmaladolce said...

il mio cuore subisce quotidiani scossoni!

e non è una bella sensazione? :-)

4:58 PM  
Anonymous Anonimo said...

effettivamente è divertente vedere quante cose si riescono a ricordare.per esempio delle scimmie di mare ne avevo sentito parlare di recente ma solo qui le ho viste!
spalluzza

9:55 PM  

Posta un commento

<< Home